Contatti

DUE NUOVI BACINI ARTIFICIALI PER GLI IMPIANTI DI SAMPEYRE
Per garantire un ottimo manto nevoso anche in periodi con condizioni di scarso innevamento, è stato costruito un invaso artificiale dalla capienza di 7500m/3 destinato alla produzione di neve artificiale per il comprensorio di Samepyre. Questo bacino è situato nel vallone di Sant'Anna, a Sampeyre (CN), in località "Variselo" (1750m).
Durante l'estate verrà appaltato un secondo bacino artificiale da 9000m/3 in località “Presa”, sempre nel vallone di Sant'Anna, a circa 1400m. Questo secondo bacino destinato anch'esso alla produzione di neve, insieme al lago "Variselo" garantiranno l'apertura degli impianti di sci sampeyresi anche in inverni con scarse nevicate.

Le parole del vicesindaco di Sampeyre Dadone.R nell'intervista della "La Guida" del 3/05/2021:
"Il bacino contiene al massimo 7500 metri cubi di acqua, che servirà per l'innevamento artificiale delle piste da sci nella parte alta o in casi di incendi boschivi. Sono soddisfatto che abbiamo raggiunto questo primo obiettivo. Fra qualche giorno sarà depositato il progetto esecutivo del "lago della Presa", che è a 1400 metri di quota e le cui acque serviranno sia per l'innevamento artificiale della parte bassa delle piste che in caso di incendi dei boschi".

Foto credit: R.S photography

Sampeyre 365

[ sponsor ]

I nostri partner